Ocurréncia - Libri, cinema, arti, biografie ed attualità | Clicca per tornare alla home page

> OCURRÉNCIA

> ARCHIVI

> IN EVIDENZA

martedì, aprile 08, 2003


DICK CHENEY - Il vice presidente degli Stati Uniti, Dick Cheney, ricopre un ruolo assai controverso in tutta la torbida vicenda del petrolio iracheno e dalla guerra fatta con le bombe chirurgiche. C'è che sostiene che Bush sia solo un burattino nelle sue mani, una specie di prestanome e che i fili del teatrino bellico iracheno, dove sangue nero e rosso si mescolano, debbano ricercarsi tra le dita del canuto Cheney.
Sul sito denuncia "bush-cheney.net" si possono leggere le descrizioni ed i commenti agli interventi politici dei due uomini attualmente più potenti del mondo. Un'attenta lettura dei vari documenti proposti chiarirà le idee sull'entità vera della "democrazia" e della "libertà" che investono oggi gli States e riossigenerà la memoria collettiva. Tutti i governi appoggiano le loro carte sulla memoria corta dei cittadini, sperando di vendere come oro l'ottone e auspicando all'insabbiamento del passato...


 


> PENSATE LINK-OLÀ



Immagine di bimbo che saluta. Ciao e a presto!

ocurréncia
Il contenuto di questo sito è protetto da
Creative Commons License