Ocurréncia - Libri, cinema, arti, biografie ed attualità | Clicca per tornare alla home page

> OCURRÉNCIA

> ARCHIVI

> IN EVIDENZA

mercoledì, ottobre 30, 2002


DEEP LINKING - Ho scoperta da poco l'iniziativa "free link", strana ma interessante, propagandata da TieNETi. A prima vista non pareva molto seria, poi a ben leggere ho capito che essa avvisa su di un fatto importante: i link diretti alle pagine informative, alle fonti. Quanti di noi segnalano link generici (tipo la home page del sito di un quotidiano) e non il link diretto ad una particolare pagina? "[...] I grossi media mondiali stanno osteggiando questa pratica con tutti i mezzi. Secondo loro il mancato passaggio dell'utente per la home page gli creerebbe un danno economico. Noi al contrario siamo favorevoli considerando il deep linking una pratica indispensabile alla sopravvivenza della maggior parte dei weblog." Esatto. Da sempre sostengo l'iportanza del deep linking, non solo per la facilità di lettura per chi sfoglia un weblog o un magazine d'informazione, ma anche per rispetto assoluto delle fonti citate. :) Linkate, gente, linkate, ma prendete bene la mira...


 


> PENSATE LINK-OLÀ



Immagine di bimbo che saluta. Ciao e a presto!

ocurréncia
Il contenuto di questo sito è protetto da
Creative Commons License